Primo Incontro con il Relatore. Come Comportarsi? 5 Utili Suggerimenti per Porre Buone Basi!

primo incontro con il relatore
Ciao!

A grande richiesta parleremo oggi del primo incontro con il relatore.

Se ti ricordi, ne abbiamo un po’ parlato in questo articolo, anche se abbiamo principalmente affrontato gli incontri successivi:

 

http://tesinsieme.it/come-affrontare-relatore-in-4-mosse/
 
Oggi, invece, approfondiremo proprio il primo incontro con il relatore e cercheremo di capire come comportarsi per cercare di porre buone basi per i successivi incontri (si spera!)
 
Innanzitutto, una volta che hai scelto il relatore e che quest’ultimo ha accettato la tua richiesta, d­evi fissare un appuntamento con lui, a meno che non abbia il cosiddetto “giorno di ricevimento”, ovvero giorno in cui il professore riceve i suoi tesisti o in generale gli studenti.
 
Attenzione che il professore potrebbe avere un giorno di ricevimento riservato ai tesisti e un giorno di ricevimento riservato agli studenti.
 
Quindi, in questo caso è bene informarsi sul sito web dell’università.
Se sul sito web dell’università non trovi nessuna informazione, a questo punto, dovrai inviargli un’email e chiedergli se prevede un giorno di ricevimento e qual è l’orario.
 
L’indirizzo email del professore (almeno questo!) dovrebbe essere disponibile all’interno del sito web dell’università.
 
Se il professore ti dice che non prevede nessun giorno di ricevimento, a questo punto, dovrai chiedergli un appuntamento.
 
Non sai come scrivere un’email al relatore per prendere un appuntamento?
Potrebbe esserti utile questo articolo:

 

http://tesinsieme.it/modelli-email-relatore/
 
Bene! Sei riuscito ad ottenere il tuo appuntamento o a sapere il giorno in cui il tuo relatore ti riceverà:
 

Primo incontro con il relatore. Come comportarsi?

1 – Preparati

Un po’ di preparazione ci vuole, non puoi di certo improvvisare!
Quindi, pensa a cosa gli dirai e vai con delle idee precise. Innanzitutto pensa a quando hai intenzione di laurearti e, quindi, quando pensi di farcela, in modo tale da riferirlo al relatore.
In più, inizia a pensare a qualche argomento tesi che ti piacerebbe trattare e se desideri fare una tesi compilativa o sperimentale.
 
Se non conosci le differenze tra le due tipologie di tesi, le trovi qui:

 

 

2 – Presentati

Una veloce presentazione é necessaria perché probabilmente il tuo relatore non si ricorderà di te.
Quindi, quando sarai davanti a lui, digli chi sei, di quale corso di laurea sei, quale suo corso hai frequentato (spesso i prof insegnano più discipline).
Anche qualche “convenevole” è importante. Quindi, ti tocca dirgli che la sua materia ti è piaciuta e soffermati sugli argomenti che ti hanno colpito maggiormente.
Attenzione che probabilmente, ti chiederà anche il voto che ti ha dato… Naturalmente sii sincero, per evitare eventuali brutte figure! 🙂
 

3 – Sii propositivo

Bene, ti sei preparato! Hai pensato a qualche argomento che vorresti trattare e alla tipologia di tesi che ti piacerebbe fare. Diglielo!
Vi troverete già avanti… E spiegagli anche i motivi per cui vorresti trattare quell’argomento (ti è piaciuto, vorresti approfondirlo, …).
L’essere propositivo e motivare le tue “scelte” non fa altro che dare un’impressione positiva al tuo relatore.
 

4 – Chiarisci il prossimo step

Non andare via se non prima decidete su come procedere.
Dopo questo primo incontro, cosa dovrai fare? Cosa dovrai iniziare a preparare? Devi fare un progetto tesi?
 
Se non sai cosa è un progetto tesi, scoprilo qui!
 
In più, chiarisci come vi sentirete per eventuali chiarimenti o per fargli vedere il lavoro eseguito, se per telefono, o per email, o di persona.
 

5 – Fissa il prossimo incontro

È bene far sapere al relatore quando ti “farai vivo” la prossima volta, indipendentemente dalla modalità (telefono, email, di persona).
Quando gli invierai il lavoro eseguito? Quando ci andrai la prossima volta? Entro quando gli porterai il progetto tesi? Prossima settimana?
 
In questo modo, stai anche organizzando il lavoro, stabilendo delle scadenze e ciò non farà altro che renderti produttivo.
 
Bene e per oggi è tutto, sei pronto ad avere il tuo primo incontro con il relatore.
 

Intanto, Ricordati di Iscriverti al

1° Gruppo dei Tesisti in Difficoltà…
… Per Fare la Tua Domanda!

Iscriviti qui:

https://www.facebook.com/groups/tesinsieme/

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*